Palermo 14 marzo 2017 – Anche i nonni, assieme ai figli e ai nipoti, il 19 marzo, alla StraPalermo. Parteciperanno alla passeggiata ludico-motoria che precede la gara podistica di 10 Km che si svolgerà tra la via Roma e la via Maqueda. Un incontro tra tre generazioni: quest’anno, lo Spi Cgil Palermo, il sindacato dei pensionati, aggiunge infatti il proprio simbolo alla seconda edizione di “StraPalermo – StraPapà” organizzata dalla ACSI Sicilia Occidentale, con il patrocinio del Comune di Palermo.
La passeggiata di 3 km che precede la corsa è l’evento collaterale al quale lo Spi partecipa con i suoi iscritti e le famiglie, tutti in maglietta rossa, con lo stemma del sindacato dei pensionati al centro. L’obiettivo è la promozione delle attività sportive nella terza età. Alla gara parteciperanno anche diversi pensionati dello Spi Cgil, tra cui due ex bancari, Salvatore Andò e Giovanni Taormina.
“Anche per gli anziani lo sport è un valido alleato per l’invecchiamento in salute. Praticare almeno due ore a settimana di attività fisica aerobica aiuta a mantenere il benessere fisico e mentale – dichiara il segretario dello Spi Cgil Palermo Maria Concetta Balistreri, oggi alla conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa in sala consiliare, a palazzo delle Aquile – Lo Spi Palermo si propone di fare crescere i livelli di attività fisica tra adulti e anziani, favorendone la socializzazione anche attraverso il coinvolgimento delle diverse generazioni familiari – nonni, padri, figli, nipoti – e chiede alle istituzioni la realizzazione di politiche pubbliche integrate per la salute, l’urbanistica, l’ambiente e lo sport. Per cambiare il volto della città e lo stile di vita delle persone, favorendone il benessere e l’invecchiamento attivo”.
Sotto la sede dello Spi, in via Roma 72, ci saranno dei gazebo e un posto di ristoro e la sede rimarrà aperta per tutta la mattinata per la presentazione delle attività del sindacato e di quelle collaterali svolte dallo Spi con le associazioni Auser e Federconsumatori. Sarà presentata, dalle 9 alle 12, tra via Roma e piazza Sant’Anna, anche attraverso un volantinaggio, l’attività in corso per il Referendum Lavoro vota #con2sì della Cgil che si terrà il 28 maggio. Lo Spi fa parte dell’alleanza Happy Ageing, per l’invecchiamento in salute, nata nel 2014 per promuovere nel nostro Paese politiche e iniziative volte a tutelare la salute dell’anziano e a sviluppare le indicazioni della Commissione europea sul fronte dell’invecchiamento attivo.
A.R.

LASCIA UN COMMENTO