Messina 19 marzo 2017 – Hanno ottenuto riscontri molto positivi le atlete del settore Ginnastica Artistica del CUS Unime che,
nello scorso fine settimana, hanno gareggiato a Capo d’Orlando per la 1 ^ Prova Zona Tecnica del
Campionato Individuale Silver di 3a Divisione e Minitrampolino Livello Medio.
La spedizione universitaria ha ben figurato sfoggiando tante belle prestazioni e presentandosi più
volte sul podio.
Questi, nello specifico, i risultati nel Campionato Individuale Silver di 3^ Divisione. Per quanto
riguarda le Allieve, in 1 ^ Fascia Giulia De Giorgio si è classificata seconda con il punteggio di
42,900; in 2a Fascia Roberta Arrigo terza classificata con il punteggio di 41,300; infine per la 4^
Fascia Morgana Cavallaro si è classificata prima con un 44,600 di punteggio finale. Nella categoria
Junior, per la 1 a Fascia terza classificata Michelle Merlino con un punteggio di 43,300 mentre
Amelie Mattei si è classificata undicesima con 41,000 di punteggio finale. Sempre nella categoria
Junior, per la 2a Fascia Anna Impala raggiunge la seconda posizione in classifica con il punteggio
di 44,500 mentre Ludovica Venanzi arriva terza con un 44,000 finale.
Per quanto riguarda il Campionato Individuale Silver Minitrampolino Livello Medio questi i risultati.
Tra le Allieve, in 1 ^ Fascia Giulia De Giorgio raggiunge la 1 a posizione con il punteggio di 58,800;
in 2^ Fascia altro 1 ° posto per Roberta Arrigo con il punteggio di 57,900; infine in 4^ Fascia anche
Morgana Cavallaro raggiunge la 1 ^ posizione in classifica con un 68,100 finale. Nella categoria
Junior, per la 1a Fascia Amelie Mattei raggiunge il 2° posto con un punteggio di 57,500 mentre
Michelle Merlino arriva 4a con il punteggio di 52,100. Sempre per la categoria Junior, in 2^ Fascia il
CUS Unime fa 1 ° e 2° posto con Anna Impala (65,800 di punteggio) e Ludovica Venanzi (punteggio
di 62,200).
In virtù di questi risultati Cavallaro ed Impala parteciperanno, domenica prossima a Ragusa, alle
gare di II Divisione.
“Non posso che essere soddisfatta – commenta il tecnico del CUS Unime Gina Berescu – questi
risultati ci dimostrano che stiamo lavorando veramente bene. Le ragazze si impegnano
quotidianamente e giorno dopo giorno migliorano sensibilmente, riuscendo anche a raggiungere
dei bei traguardi. C’è, ovviamente, da migliorare ma questa è la strada giusta per continuare a
crescere e per farlo sempre meglio”.

LASCIA UN COMMENTO