Ragusa 25 marzo 2017 – Parte oggi per Battipaglia la Passalacqua Ragusa che, con il quinto posto ormai consolidato, andrà a giocarsi un’ultima giornata della stagione regolare senza ormai nessun obiettivo particolare da raggiungere. La posizione occupata dalla formazione di coach Recupido non può essere infatti né migliorata né peggiorata e dunque il match di domenica pomeriggio sarà assai utile per provare schemi e tattiche di gioco, in vista dei playoff che vedranno Lia Valerio e compagne contro San Martino di Lupari nei quarti di finale. Motivazioni, invece, che saranno tutte per Battipaglia che ancora può sperare di agganciare il treno playoff a discapito di Broni se quest’ultima perdesse a Vigarano. “Noi andiamo a Battipaglia per giocare e vincere – commenta l’assistant coach Maurizio Ferrara – l’obiettivo è quello di arrivare più in alto possibile e di fare il nostro gioco comunque. Rispettiamo quindi la squadra di coach Riga ma noi proseguiamo sulla nostra strada”. Ieri sera allenamenti a ranghi completi con l’intero gruppo che è quanto mai determinato a terminare nella maniera migliore una stagione ancora tutta da scrivere. Il match di domenica avrà inizio alle ore 18,00. Quindi scatteranno i playoff che, come detto, vedranno la Passalacqua contro la quarta classificata, San Martino di Lupari nella serie al meglio delle 3 partite, con l’eventuale “bella” fuori casa.

Michele Farinaccio

LASCIA UN COMMENTO