Catania 26 marzo 2017 – Oggi alle ore 10, il popolo di Telethon scenderà in piazza per la sesta edizione della Walk of Life Catania, la Camminata per la Vita. Il cuore della Fondazione che lotta quotidianamente contro le malattie genetiche rare, batte forte per Matteo, il piccolo catanese affetto dalla sindrome di Marinesco-Sjogren. Anche lui sarà in piazza Università, insieme a mamma Tania, per il classico percorso che si snoderà lungo le vie del centro storico del capoluogo etneo.

La passeggiata non competitiva di 4 chilometri – in bici o a piedi – dedicata alle famiglie prevede le seguenti tappe: via Etnea, via Umberto, piazza Iolanda, viale Libertà, piazza Papa Giovanni XXIII, via VI Aprile, piazza Martiri della Libertà, via Vittorio Emanuele II, piazza Duomo e poi tutti insieme di nuovo in piazza Università per il gran Finale. Contemporaneamente si svolgeranno la Stracanina (passeggiata cane-padrone) e la gara podistica competitiva.

La giornata avrà inizio alle 9.00 con l’apertura dell’Associazione Musicale Misterbianco diretta da Emanuele Mirulla. Attorno al palco sfileranno il gruppo storico di Randazzo “Sicularagonensia”, le majorette del Gruppo Smile, e la Fanfara dei Bersaglieri che accompagnerà il pubblico fino allo start delle 10.00.

Sul palco, sempre a partire dalle 9.00, Luca Mirko Maugeri (Taz animazione e spettacolo) presenterà numerose esibizioni di danza e musica a cura di Katane Dance Center, Simona Narcisi, Fit Village Motta. Dopo la Camminata sarà invece il turno di: Asd New Fitness Palestre, Condor Dance, Glory Dance, The Sound of Boots, Centro danza Bolero, Indoorclub 2.0, Sicily Country Life, Pantheon, One Fit. Sempre sul palco di Telethon il liceo “E. Greco” di Catania premierà i vincitori di “Extempora d’Arte” e la scuola paritaria “Il Regno delle Favole” porterà un balletto dedicato alla bella stagione.

Anche quest’anno grande partecipazione delle scuole per la tre giorni organizzata dal coordinamento catanese di Telethon, insieme alla Fondazione Ebbene  e al suo centro di prossimità Mosaico, che ha visto un fitto calendario di appuntamenti in programma al “Villaggio della Ricerca e della Prevenzione”, allestito con aree espositive, stand, info-point, area per effettuare screening sanitari gratuiti. 

La Walk of Life e il Villaggio sono una festa della città, che ogni anno si manifesta vicina e solidale per contribuire e sostenere la ricerca: è ancora possibile iscriversi alla Walk of Life, recandosi al Villaggio domattina. Con un contributo minimo di 5 euro, interamente devoluto per finanziare la ricerca scientifica sulle malattie genetiche rare, verrà consegnata la t-shirt della manifestazione e un sorriso da parte di tutti i volontari Telethon e de Le Aquile che ogni anno scendono in piazza.

 

LASCIA UN COMMENTO