Palermo 21 aprile 2017 – “E’ con profondo dolore che apprendo della tragica morte del commissario di gara, Giuseppe Laganà e del pilota, Mauro Amendolia, durante una delle prove della Targa Florio. A nome mio, della città di Palermo e dell’intera Amministrazione comunale porgo le condoglianze e
la vicinanza alle famiglie. Auguro a Gemma Amendolia, navigatrice a
bordo dell’autovettura e rimasta ferita una pronta guarigione”. Lo ha
detto il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando apprendendo
dell’incidente mortale avvenuto durante lo svolgimento della
Targa Florio.

LASCIA UN COMMENTO