Sant’Angelo di Brolo (Me) – La Nebrosport si prepara ad un intenso e caldo fine settimana in vista del 22° Autoslalom Rocca Novara di Sicilia. La scuderia santangiolese vanta infatti una buona tradizione in quella che viene definita come la gara automobilistica con “i borghi più belli d’Italia”.

Il programma della kermesse – organizzata come sempre dalla Top Competition – entrerà nel vivo sabato 19 agosto con le operazioni di verifica, mentre domenica 20 agosto l’attenzione sarà riservata alla gara vera e propria, valida quale Coppa Italia 6a zona e Campionato Siciliano Slalom.

La Nebrosport schiera ben 9 piloti che saranno impegnati dalla Racing Start 1.15 alla P3.

Il primo a prendere il via con i loghi della compagine santangiolese sarà la new entry tra le fila della Nebrosport Santo Fallo, alla sua prima gara nelle competizioni su Fiat R di classe RS1.4. In RS1.6 la presenza della scuderia è affidata al torrese Francesco Di Stefano su Peugeot 106. Esordio con i colori rossoblù anche per il sampietrino Gianfranco Starvagi, in gara su Peugeot 205 di classe A 1400. In S4 la Fiat 127 del torrese Francesco Imbesi interrompe l’assenza e rientra sui campi di gara, dopo l’ultima apparizione allo Slalom Val d’Agrò. In S7 scenderà in pista l’immancabile trio griffato Nebrosport composto da Alfonso Belladonna su Fiat Uno Turbo, Andrea Adamo al volante di Renault R5 GT Turbo e Tullio Danzi alla guida di Fiat Uno Turbo. A seguire, la francesina Peugeot 106 del veloce Antonello Foti, sfreccerà in classe E1 Ita 1600. Un altro ritorno alle gare chiuderà le partenze della Nebrosport, con Rosario Cassisi che rientra nel mondo dei motori dopo due anni di inattività, a bordo di Fiat X19 in classe P3.

LASCIA UN COMMENTO