Milo (CT) – Verrà presentata questa mattina presso il Museo Multimediale di Milo, l’undicesima edizione dell’Etna Marathon, manifestazione internazionale di mountain bike organizzata dal Mongibello Mtb Team in programma domenica con partenza ore 9 e arrivo nella consueta location di Piazza Belvedere.

Alla conferenza interverranno il sindaco di Milo, Alfio Cosentino, l’assessore regionale al Turismo, Anthony Barbagallo, e il presidente del Parco dell’Etna, Marisa Mazzaglia.

A meno di 48 ore dal via, sono oltre 1100 le iscrizioni pervenute: sarà ancora superato il record di iscritti, che l’anno scorso furono 1200.

La gara – i percorsi sono quelli di sempre: il marathon (74 km e 2480 metri di dislivello), il gran fondo (46 km e 1620 metri) e l’escursione (23 km e 810 metri).

Tanti i big che si contenderanno la vittoria finale. Attesi in campo maschile i vincitori delle ultime tre edizioni: Franz Hofer, Mirko Pirazzoli e Giuseppe Di Salvo, che lo scorso anno riuscì a domare pioggia, freddo e nebbia.

In campo femminile, la favorita è sempre Lorenza Menapace, a caccia del poker consecutivo. Possibili outsider la tedesca Naima Deisner e l’idolo di casa Elizabeth Simpson.

Il sabato di vigilia, dopo l’epilogo dell’Etna Marathon Tour, è ricco di appuntamenti. Alle ore 10 aprirà l’area Expo e presso il Centro Servizi ci sarà la possibilità di iscriversi in loco e di verificare tessere e ritirare pettorali e pacchi gara.

Nel pomeriggio, fari puntati sull’Etna E-Bike Ride, non competitiva per bici a pedalata assistita (partenza alle ore 15, percorso di 23 km), e per l’Etna Mini, riservata a piccoli biker dai 5 ai 12 anni (appuntamento alle 16, al Parco Lucio Dalla).

Circuiti – L’etna Marathon quest’anno assegna la maglia di campione regionale e il trofeo dei due vulcani (in collaborazione con la Vesuvio Mtb Race), e fa parte dei circuiti trofeo dei parchi naturali e prestigio di mtb magazine.

TV – La gara sarà trasmessa in differita (date e orari da comunicare) su Nuvolari, canale 61 del DTT, all’interno di MTBGranfondo, trasmissione di riferimento della mountain bike italiana.

LASCIA UN COMMENTO