Messina – Ancora vincenti le ragazze del CUS Unime che si aggiudicano anche la difficile trasferta di Capo d’Orlando con un 3-2 finale e raggiungono la terza vittoria di fila nel torneo di Serie D, mantenendo ancora la vetta della classifica in concomitanza con il Volley Nizza. Partita difficile da affrontare per le universitarie, reduci da due belle vittorie nelle prime due giornate e determinate a prolungare la striscia positiva. Dall’altro lato, però, le padrone di casa arrivano all’incontro con le universitarie con molto entusiasmo, forti della netta vittoria dell’ultimo turno contro Trinisi utile a ribaltare il passo falso dell’esordio in campionato (sconfitta in trasferta per 3-0 contro il PGS Luce Don Bosco). Prestazione non molto brillante nel complesso per il team universitario, soprattutto dal punto di vista offensivo; meglio, invece, la manovra difensiva, anche se le troppe mancanze in avanti e gli errori in battuta prolungano l’incontro sino al quinto set. Nonostante diversi blackout, però, la formazione messinese si trova sempre avanti nel punteggio dei set, con le orlandine che, con tanta grinta e determinazione, riescono di volta in volta a portarsi sul pari. Il finale, però, sorride alle cussine che perdono un punto prezioso in funzione del primato assoluto in classifica ma, alla fine, conquistano due punti importanti per il mantenimento della prima posizione. Per il prossimo turno il CUS Unime torna a giocare in casa dove ospiterà il Roccalumera.

Capo d’Orlando – CUS Unime 2-3 (17-25, 25-20, 24-26, 25-23, 13-15) Volley Capo d’Orlando: Lo Presti 5, Lazzaro 6, Silla 7, Sidoti 10 (k), Lazzaro 13, Ferraloro 15, Ferraloro F. 16, Fiasconaro 17, Muscarà 19, Cammaroto 22, Sidoti 8 (L1), Schiariti 9 (L2)

CUS Unime: Maisano G. 2, Venuto G (K). 9, Salvato S. 1, Leandri G. 12, Arena M. 15, Alibrandi P. 16, Leandri V. 19, Falanga M. 21, Sgambati F. 24, Migale S. 25, Agnosto C. 5 (L1) Mindicini 51 (L2) All. Valentina Leandri

Arbitro 1: Romeo Orazio Arbitro 2: Busacca Chiara

V.R.

LASCIA UN COMMENTO