Ragusa – Una vittoria fondamentale, per conservare il terzo posto al termine della seconda fase, prima dei playoff. Una gara durissima quella che si è aggiudicata la Passalacqua Ragusa sulla Gesam Gas&Luce Lucca, al termine di un match sempre giocato sui binari dell’equilibrio, nel quale alla fine la formazione biancoverde ha trovato la lucidità giusta per portare a proprio favore, aggiungendo con pieno merito due punti alla propria classifica. 70-53 il punteggio finale dell’incontro che ha visto Mvp Dearica Hemby, che ha spadroneggiato sotto canestro, mettendo 25 punti, raccogliendo 14 rimbalzi e facendo registrare un più che eloquente 40 di valutazione finale. Se arriverà una vittoria anche domenica prossima in casa, quando Gorini e compagne affronteranno Napoli che ha perso a Venezia, sarà terzo posto matematico, dal momento che la squadra di coach Molino non potrebbe più raggiungere Ragusa che si troverebbe con quattro punti di vantaggio e gli scontri diretti a favore a due partite dalla fine.

Era una partita molto difficile perché non giocavamo da un mese – commenta coach Gianni Recupido – e si è visto, perché soprattutto all’inizio non avevamo il ritmo partita. Siamo stati bravi poi, via via a riprenderlo e per la prima vola in una patita punto a punto non ci siamo persi, non smarrendoci in attacco, contro una squadra che fa della difesa il proprio marchio di fabbrica, e tenendo abbastanza bene in difesa. Si deve vincere anche giocando così così: queste sono le vere prove di forza. Non puoi pensare di vincere solo giocando bene ma dobbiamo imparare a soffrire e a potare a casa anche partite di questo tipo. Ovviamente c’erano alcune giocatrici in condizioni non ottimali, ed io le ringrazio per la disponibilità a giocare lo stesso. E’ un passo avanti per conservare il terzo posto. Da martedì mattina le ragazze potranno cominciare a pensare a Napoli che diventa un match fondamentale”.

Michele Farinaccio

LASCIA UN COMMENTO