Ragusa – Anche l’under 16, guidata dai coach Ninni Gebbia e Yvan Baglieri, come il gruppo dell’Under 18 si  è laureata campione regionale, battendo Patti nel doppio confronto di andata e ritorno. Le giovani aquile biancoverde erano state infatti sconfitte in casa per 49-55 ma ieri pomeriggio sono riuscite a ribaltare il risultato dell’andata imponendosi per 46-54. “E’ un risultato che ci dà grandissima soddisfazione – commenta il responsabile del settore giovanile, Ninni Gebbia – anche se ovviamente il nostro occhio è sempre orientato alla crescita delle nostre atlete, poi ovviamente vincere è anche il nostro obiettivo. Diciamo che se con l’under 18 il risultato non è stato mai messo in discussione, perché la nostra superiorità era evidente, in questo caso abbiamo incontrato Patti che è un gruppo che annovera molte tra le migliori 2002 della Sicilia avendo fatto reclutamento su tutto il territorio regionale e in più non hanno disputato soltanto il campionato giovanile. Nella prima finale a Ragusa avevamo perso di 6, poi ieri siamo riusciti a portarci anche sul +23 prima del loro recupero nel finale di gara quando abbiamo rischiato. Alla fine abbiamo vinto di 8 ed era quello che serviva: abbiamo meritato questo risultato”.

La squadra sarà adesso impegnata l’11, 12 e 13 maggio nell’interregionale che si disputerà in Toscana per l’accesso alle finali nazionali.  

Questo, infine, il tabellino della formazione biancoverde: Ferreyra 10 punti, Guastella 4, Cardullo 2, Tumino, Trovato, Olodo 13, Bucchieri 8, Gurrieri Vittoria, Sammartino 2, Gurrieri Francesca 1, Schembari 11, Mallo 4.

Michele Farinaccio

LASCIA UN COMMENTO