Sant’Angelo di Brolo (Me) – Termina con ottimi risultati il weekend del 14 e 15 luglio della Nebrosport, alla 23esima edizione dello Slalom Rocca Novara di Sicilia.

Si posiziona al secondo posto di classe RS1.15 il driver Santo Fallo, che al volante di Fiat 500 Sporting fa sorridere i colori della propria scuderia.

In classe RS1.6 la sfida delle Peugeot 106 è vinta da Francesco Di Stefano che si classifica al secondo posto ed anticipa di una sola posizione Sebastiano Martella, posizionatosi invece sul terzo gradino del podio. Secondo posto per Di Stefano anche per quanto riguarda il gruppo Racing Start, mentre Martella si piazza alla quarta posizione.

Ottima prestazione anche per il novarese Antonio Furnari, che porta la sua Clio Williams al secondo posto di classe N-2000 e quarto di gruppo N.

Tanta sfortuna invece ha colpito il sampietrino Enrico Falsetti, che deve concludere in anticipo la gara a causa di noie meccaniche sulla sua Renault R5 GT Turbo.

In classe S7, è puro dominio Nebrosport, con Tullio Danzi che trionfa con ottima affermazione della sua Fiat Uno Turbo che conclude al 5 posto di gruppo speciale. Secondo piazzamento, invece, per Andrea Adamo che al volante di Renault R5 GT Turbo si rende autore di un’ottima gara e raggiunge il 35esimo posto assoluto.

Il milazzese Salvatore Basile chiude lo slalom delle rocche con un buon quarto posto di classe E1 Ita 1400, alla guida di Peugeot 205.

Vittoria sfiorata per Matteo Ruggeri, che con la sua Peugeot 106 Rally si piazza secondo di classe P2 e secondo di gruppo prototipi Slalom.

SiHost, l’associazione dei cittadini di Palermo che utilizzano la piattaforma Airbnb per l’affitto breve di abitazioni, ha deciso di sponsorizzare il Club Scherma Palermo, società sportiva paralimpica.

La sponsorizzazione è legata anche alla decisione della federazione nazionale di far svolgere a Palermo nel 2019 i campionati italiani assoluti di scherma.

Giorgio Bruno, presidente di SiHost, ha sottolineato che “questa scelta è in linea con lo spirito dell’associazione, che anche in termini di accoglienza turistica promuove la massima apertura e fruibilità delle strutture e che ha nella collaborazione con associazioni del territorio uno dei propri punti cardine.”

La sponsorizzazione tecnica della squadra di scherma paralimpica avverrà tramite la fornitura di materiale e abbigliamento.

La consegna del primo materiale sponsorizzato è avvenuta a Villa Niscemi e a riceverlo è stata la campionessa italiana Marcella Librizzi.

LASCIA UN COMMENTO