Messina – Tutto pronto per le pallavoliste del CUS Unime che si apprestano ad affrontare con grande entusiasmo la nuova stagione in Serie C, al via domenica prossima a Nizza di Sicilia contro il Nizza Volley.

Le ragazze allenate da Valentina Leandri sono ormai al lavoro dallo scorso 3 settembre quando, guidate dall’esperto Gabriele Sanfilippo, hanno iniziato un importante lavoro di preparazione atletica finalizzato ad affrontare l’avvio di stagione al top della condizione. Tra riconferme ed innesti di valore la squadra gialloblù ha avuto modo di amalgamarsi al meglio durante questo avvio di stagione e saranno fondamentali le prime uscite ufficiali per poter trovare al più presto la migliore “forma partita”. Alle conferme di Importante la presenza anche per questa stagione delle giovani Alibrandi, Arena, Maisano, Falanga e Salvato e dei liberi Agnosto e Mindinici. A queste, lo “zoccolo duro” della formazione universitaria, si affiancheranno alcuni innesti di livello per la categoria, quali la forte banda Nella De Francesco, le centrali Giannetto e Palmeri, l’opposto Albani, originaria di Comiso. Novità rilevante anche in cabina di regia, ruoli ricoperti da Giulia Leandri (di nuovo in campo dopo alcuni anni di stop) e dalla giovane Cangemi. Procede al meglio, dunque, il lavoro di avvicinamento al torneo di C da parte di tutto lo Staff, coordinato anche per questa stagione da Salvatore De Domenico. L’obiettivo, da neopromossa, sarà quello di conquistare il più velocemente possibile una tranquilla salvezza; ci sono tutti i presupposti, però, per potersi togliere anche qual a altra bella soddisfazione. “Ripartiamo da dove avevamo concluso la scorsa stagione – questa l’analisi alla vigilia del Coordinatore del settore pallavolo del Cus Unime, Salvatore De Domenico – la passata stagione Nizza ha dominato la Serie D precedendoci in classifica. Sarà una sfida interessante tra neopromosse con ambizioni differenti: le joniche si presentano con una formazione molto competitiva che ha già dimostrato il proprio valore in pre-season; noi puntiamo tutto sul gruppo che ha fatto benissimo nello scorso anno, con alcuni innesti e rientri di qualità che proiettano il nostro sestetto fra le formazioni che puntano al mantenimento tranquillo della categoria”.

LASCIA UN COMMENTO