Montelepre(Pa) 10 dicembre 2016 –  La sesta edizione del Trofeo Pod. M SS. Immacolata svoltosi nella serata della vigilia dell’Immacolata ha registrato n successo partecipativo inaspettato, che ha messo a dura prova il Comitato dei festeggiamenti in Onore di M. SS. Immacolata a Montelepre. Gli atleti provenienti da tutta la Sicilia richiamati dalla Prova Challenger BioRace Trofeo PEGASO/TECNICASPORT hanno vissuto una esperienza unica piena di significati ed accoglienza che pone la gara tra le migliori e caratteristiche del panorama siciliano.

La Vigor Montelepre associazione organizzatrice guidata dal dinamico Natale Cucchiara è riuscita a gestire al meglio le due serie disputate , la prima serie riservata alle categorie Donne ed Over SM60 è stata vinta dalla portacolori della ASD Club Atl. Partinico Maria Grazia Bilello , seconda assoluta Azzurra Agrusa ( ASD 5 Torri Trapani) e terza Sammartino Sabrina (ASD Club Atl. Partinico), primo dei Over SM60 al traguardo Giovanni Billeci (ASD Trinacria Palermo).

Nella seconda serie spettacolo dal primo all’ultimo metro con la sfida tra il pupillo locale Salvatore Pisciotta (Vigor Montelepre) e Lorenzo Abbate ( ASD Universitas), sotto l’arco di arrivo dopo una volata mozzafiato era proprio il giovane monteleprino Salvatore Pisciotta che si aggiudicava la prima posizione assoluta ed i relativi premi di grande valore messi in palio dall’ organizzazione. Dopo la fase agonistica gli atleti venivano invitati alla mitica Sagra della Vastedda di Montelepre, centinaia di vastedde e fiumi di buon vino locale venivano offerti agli atleti ed rispettivi accompagnatori.

La ricca cerimonia di premiazione vedeva salire sul podio i primi tre di ogni categoria al primo veniva consegnata una ricca cesta natalizia , al secondo e terzo classificato vino e dolci locali, la festa monteleprina terminava con l’appuntamento alla prossima vigilia dell’immacolata con tanti nuovi sevizi e curiosità.
col-pettorale-n1-il-vincitore-salvatore-pisciottaa20a25

LASCIA UN COMMENTO