Roma 21 dicembre 2016 – “È con grande orgoglio che abbiamo sponsorizzato questo grande team che è riuscito a effettuare il record di Indoor Rowing vogando per 24 ore di seguito” ha dichiarato Gianluca Ferlito, presidente  del Consorzio di Tutela Arancia Rossa di Sicilia IGP  “il nostro sostegno nasce non solo dalla passione che abbiamo per lo sport, ma dalla voglia di far comprendere come sport e alimentazione sana siano fondamentali per un buon stile di vita. Questo record raggiunto rappresenta il nostro spirito: unione e collaborazione, elementi che rappresentano il Consorzio e lo stesso frutto che rappresenta: l’Arancia Rossa IGP,  agrume che sta vivendo una rinascita grazie a coloro che continuano a coltivarlo e a commercializzarlo”.
Il Consorzio di Tutela Arancia Rossa di Sicilia IGP è stato Main Sponsor durante il tentativo di record, poi raggiunto, di “Indoor Rowing”, ovvero “canottaggio al coperto”, sport emergente che  focalizza l’attenzione di un crescente numero di sportivi, sempre più pronti a competere tra loro. L’evento si è svolto a Roma presso l’Olgiata 2012 nei giorni 17 e 18 dicembre. I dieci atleti della “Small Team”, Sylvia Prange, Francesca Serafini, Silvia Tirocchie, Daniele D’amico, Guido Bonanomi, Carlo Vanni, Massimo Galletti, Francesco De Santis e Anna Ferrarello, hanno tutti un’età compresa fra i quaranta e i cinquantanni. I componenti della “Small Team” hanno vogato per 24 ore consecutive, senza mai fermarsi suddividendo i cambi in tre step: le prime sei ore ogni due minuti, le successive otto ore ogni minuto e mezzo e le ultime dieci ore ogni minuto, per un totale di 1100 cambi, a confermare ciò che lo scorso ottobre la Federazione Italiana Canottaggio ha riconosciuto: il FitRow, come attività della grande famiglia del canottaggio Italiano, ma svincolata dall’acqua e a disposizione della gente comune che può migliorare sia nel fitness che nella salute.
Il logo del Consorzio di Tutela Arancia Rossa IGP è stato visibile e attrattivo durante tutte le 24 ore del tentativo di record, infatti era posizionato sulla tuta indossata dagli atleti, in vari punti della location in cui avveniva la competizione e soprattutto sul remoergometro, che è stato utilizzato per l’evento. Il Consorzio è promotore di una cultura di corretta alimentazione ad ampio raggio. Per essere vicina agli atleti e ai sostenitori che hanno supportato la squadra rimanendo anche per tutte le 24 ore di gara, come Daniela Toscano Prato, elemento fondamentale per la squadra catanese di Indoor rowing composta da individui down, ha offerto prodotti trasformati a base del gustoso agrume come l’amaro Rossa, la spremuta Oranfrizer e l’aranciata Tomarchio.
Per il Consorzio di Tutela Arancia Rossa IGP la promozione a 360° dell’importante agrume è fondamentale, così come il  legame territoriale a sostegno di ciò, Non a caso due degli atleti,  Anna Ferrarello e Luigi Romeo, sono siciliani che si distinguono nello sport e nel lavoro di tutti i giorni, promuovendo un corretto stile di vita, legalità e aiutando chi ha maggiori difficoltà.
Il Consorzio di Tutela Arancia Rossa IGP è fiero di credere, crescere e sostenere campioni, che, come lo stesso Consorzio, s’impegnano e cercano di superare tutte le difficoltà che via via si incontrano!
Giuliana Avila Di Stefano

LASCIA UN COMMENTO