Ragusa 14 gennaio 2017 – Parte oggi per San Martino di Lupari la Passalacqua spedizioni Ragusa, che domenica pomeriggio sarà impegnata nella gara di Coppa Italia che mette in palio l’accesso alla Final Four, che si disputerà a fine febbraio. Con il resto del gruppo partirà anche Erlana Larkins, che è stata presentata ufficialmente ieri pomeriggio al Palaminardi di Ragusa, alla presenza del presidente della società biancoverde, Gianstefano Passalacqua, del tecnico Gianni Lambruschi e del medico sociale Nello Bocchieri. Le visite mediche, che si sono tenute prevalentemente al centro Salus, sono state superate in maniera ottimale, così come ha sottolineato lo stesso Bocchieri: “Dopo le visite mediche alla Salus, il dottore Arestia l’ha sottoposta ad esami in ospedale e possiamo dire che ha superato ottimamente gli infortuni che aveva patito nei mesi precedenti. La ragazza ha una situazione di tipo fisico invidiabile, ovviamente è stata ferma ed ha fatto poco basket, quindi dovrà inserirsi pian piano, ma questo sarà un fatto prevalentemente tecnico”. Il presidente Passalacqua ha invece spiegato i motivi del ritardo: “Un contratto per avere valore deve essere registrato in Fiba, quindi noi abbiamo fatto l’annuncio sulla base di un’intenzione, ma tra l’intenzione e la fase di registrazione del contratto c’è stata la richiesta di un’altra squadra che ha fatto del disturbo. Ovviamente Erlana, anche perché in America c’è un procuratore e più agenti mandatari in giro per l’Europa, non sapendo quale fosse ancora la sua destinazione, ha atteso qualche giorno per essere sicura che fosse effettivamente Ragusa. E adesso è venuta molto contenta. Per noi è un grande piacere averla qui, ed è un piccolo sogno che si avvera dopo tre anni di attesa perché abbiamo avuto modo di ammirarla in 5 scontri con Schio e ci ricordiamo quanto ci abbia fatto male”. La stessa giocatrice si è mostrata entusiasta dell’esperienza che sta per iniziare: “Sono contenta e veramente eccitata, ringrazio il presidente per l’opportunità che mi ha dato e voglio cercare di portare il titolo a Ragusa”. Coach Lambruschi ha chiarito: “Abbiamo visto che possiamo benissimo arrivare alla final four di Coppa Italia, ed andare avanti in Eurocup, oggi pomeriggio tra l’altro ci siamo allenati molto bene, c’era tutta un’altra atmosfera. Larkins inoltre non è ovviamente una giocatrice a cui manda l’esperienza, ha uno sguardo gentile ma non credo che sarà gentile quando sarà in campo”. Dopo la partita di San Martino di Lupari la squadra non farà ritorno a Ragusa a causa dell’impegno ravvicinato di mercoledì 18 gennaio che la vedrà a Nymburk nella gara d’andata del round of 16 di Eurocup.

Michele Farinaccio

Erlana Larkins
Da sx: Gianstefano Passalacqua, Erlana Larkins, Gianni Lambruschi

LASCIA UN COMMENTO