Siracusa – Il Siracusa Calcio ha reso omaggio a Santa Lucia, recandosi al Santuario di Santa Lucia dove fino a domani mattina sarà esposto il simulacro della Patrona di Siracusa prima del rientro in Cattedrale in occasione dell’Ottava. Il presidente del Siracusa, Giovanni Alì, il vicepresidente, Costanza Castello, il direttore sportivo Antonello Laneri, ed i calciatori sono stati accolti da fra Daniele, rettore del Santuario luciano e dal presidente della Deputazione di Santa Lucia, Giuseppe Piccione. “La vicinanza – ha detto il presidente del Siracusa, Giovanni Alì – della società e della squadra a Santa Lucia è molto importante perché sappiamo bene quanto la città sia strettamente legata alla sua patrona. Del resto, lo stadio in cui giochiamo, il Nicola De Simone, è proprio a due passi dal Santuario di Santa Lucia: segno di un legame forte ed indissolubile”. Il presidente della Deputazione di Santa Lucia, Giuseppe Piccione ha donato al capitano della squadra, Marco Turati, il gagliardetto della Deputazione ed in cambio la società azzurra ha donato due maglie, rigorosamente in verde: la numero 13 e la numero 10.

LASCIA UN COMMENTO