Siracusa – Un incontro proficuo, durato 90 minuti che è servito a fare il punto della situazione. Il confronto, avvenuto a palazzo Vermexio, sede del comune di Siracusa, tra il sindaco di Siracusa Francesco Italia ed il presidente del Siracusa calcio, Giovanni Alì, alla presenza dell’amministratore delegato azzurro Nicola Santangelo, dell’assessore allo Sport, Nicola Lo Iacono e di una delegazione di consiglieri comunali, ha lanciato un messaggio chiaro: l’amministrazione comunale è vicina alla società. Sono stati toccati diversi temi, dalla nuova penalizzazione ai programmi futuri della società e sulla voglia del presidente Alì di investire ancora per la città.”

Sono molto soddisfatto per l’ incontro- ha detto il massimo dirigente azzurro Giovanni Alì-  l’ appoggio  del sindaco mi stimola a fare meglio per questa città”. Dello stesso parere  l’ amministratore delegato Nicola Santangelo. “Incontro  positivo e costruttivo- ha dichiarato il dirigente  – è stata fatta chiarezza. Ringraziamo i consiglieri comunali per aver stimolato questo confronto. C’ è la volontà di tutti di voler salvare la squadra ed è stato preso l’impegno, ognuno per le proprie competenze,di raggiungere l’obiettivo. Società e Comune si incontreranno per definire la questione stadio, elemento indispensabile per poter programmare il futuro”. Soddisfatto  il primo cittadino Francesco Italia. ” Non posso che prendere atto del grande sforzo del presidente Alì, massimo appoggio a questa società”.

L.R.

LASCIA UN COMMENTO