Dopo la sconfitta della scorsa settimana con la squadra padovana, i palermitani cercheranno il riscatto e di provare a risalire la classifica. Appuntamento domenica 31 marzo, ore 11

Palermo – Si è conclusa con una pesante sconfitta, e con un punteggio di 8-4, la prima trasferta per i Red Cobra, squadra palermitana di hockey in carrozzina che, nella giornata di domenica 24 marzo, ha incontrato i Coco Loco Padova. Con questa vittoria, gli atleti padovani conquistano, con tre giornate di anticipo, l’accesso alle finali di Lignano Sabbiadoro, essendo già a punteggio pieno nel girone, mentre, dal 2013 al 2016, sono stati campioni d’Italia.

Si rinnova quindi per i palermitani l’appuntamento con gli incontri del Campionato Nazionale di wheelchair hockey, Serie A1, Girone B, con la partita di ritorno contro il Coco Loco Padova in programma domenica 31 marzo al Palamangano di via Ugo Perricone Engel, a Palermo, a partire dalle ore 11. Ingresso libero.

Dando uno sguardo alle altre squadre del girone, la vittoria del Viadana sul Viterbo complica il cammino dei Red Cobra che si ritrovano in una posizione in classifica piuttosto pericolosa e a rischio retrocessione. Fondamentale sarà la grinta e la determinazione che i palermitani dovranno mettere in campo domenica. Vincere, stavolta, servirà anche alla salvezza.

A brevissimo, inoltre, gli atleti palermitani dovranno affrontare altre due trasferte: una a Mantova, per sfidare il Viadana, il 5 aprile; e quella nel Lazio, che impegnerà i Red Cobra dal 3 al 5 maggio. Dalla squadra palermitana giunge inoltre un appello per coinvolgere amici e sostenitori con un piccolo aiuto, in modo che si possa portare a termine il Campionato 2018-2019.

La squadra, inoltre, continua da sempre la ricerca di nuovi giocatori e di uno sponsor, o cordate di piccoli sponsor che, messi insieme, potrebbero risolvere tanti problemi. La cifra media che, da Palermo, si spende per poter raggiungere le altre città italiane, è di circa 5 mila euro, oltre i costi per l’abbigliamento e le attrezzature sportive. Inoltre, urgerebbe anche l’acquisto di un altro pullmino per il trasporto degli atleti in carrozzina. 

Formazione Red Cobra: Oddo, Abbate, Valenti, Cutrera, Consiglio, D’Aiuto (capitano), Faletra, Tranchina.

Formazione Coco Loco Padova: Toniolo F. (capitano), Farcasel, Ramina M., Tognin, Mazzier, L. Toniolo, F. Ostellari,  All. A. Ramina, e P. Ostellari.

LASCIA UN COMMENTO