Messina – L’assessore alla Pubblica Istruzione Roberto Vincenzo Trimarchi ha presentato a Palazzo Zanca la VI edizione del “Trofeo Velico dei Nautici d’Italia”, iniziativa organizzata dall’istituto tecnico trasporti e logistica Caio Duilio che prevede da oggi sino a giovedì 30 tre giorni di gare nello specchio di mare antistante la Lega Navale. All’incontro hanno preso parte la dirigente dell’istituto “Caio Duilio” Maria Schirò e il presidente della Lega Navale Luigi Albanese. Alle gare parteciperanno, oltre l’istituto di Messina, quelli provenienti da Gaeta, Gallipoli, Palermo, Catania con due equipaggi, Trapani e Siracusa. Il programma prevede giovedì 30, alle ore 18, la cerimonia di premiazione a Forte San Salvatore e alle 20.30 un momento conviviale con un buffet offerto nel Salone della Borsa della Camera di Commercio.

Il Trofeo velico – ha evidenziato l’assessore Trimarchi – è riservato a tutti gli istituti nautici d’Italia e si pone l’obiettivo di confrontare esperienze e realtà diverse accomunate dallo stesso amore per il mare. L’evento è un’occasione per promuovere il nostro territorio anche sotto l’aspetto turistico e non solo sportivo. La dirigente Schirò, promotrice dell’iniziativa, coinvolge le scuole nautiche italiane per la loro peculiarità, rispetto ad altri indirizzi didattici, di inserire gli studenti direttamente nel mondo lavorativo. La cerimonia, ancor più coinvolgente in quanto ospitata nella suggestiva location del Forte San Salvatore, conferma la tradizione marinara della Città”.

LASCIA UN COMMENTO