Ragusa – La Passalacqua si aggiudica il primo torneo “Città di Palermo”, organizzato da battendo il  Galatasaray nella semifinale di sabato scorso e il Famila Schio nella finale di ieri pomeriggio, con i punteggi finali di 62-46 e 82-79. Due ottimi test per la formazione di coach Gianni Recupido che può tornare a Ragusa con la certezza di stare svolgendo il giusto lavoro per la crescita di un collettivo che ha ancora parecchio da migliorare ma che ha imboccato la strada giusta. “Abbiamo affrontato due squadre di livello come Galatasaray e Schio, combattendo con grande spirito di sacrificio e dispendio di energie – commenta Recupido – Al di là del risultato, che ci fa ovviamente piacere, sono molto soddisfatto proprio per la voglia che hanno messo le ragazze in campo, poi è chiaro che l’ultima azione può andare bene oppure no. Ci sono stati ovviamente tanti errori, tanti meccanismi da oliare e da affinare; c’è ancora tanto da lavorare, ma c’è una grande crescita da parte delle ragazze. Le nuove poi stanno mostrando grande attenzione e disponibilità a quello che chiediamo, anche se è diverso di quello che erano abituate a fare. La strada deve essere questa. Ringraziamo la società di Palermo per averci dato la possibilità di partecipare a questo torneo, e per finire devo raccontare una cosa molto emozionante: a fine partita è venuto un signore a stringermi la mano e a complimentarsi con me per le dichiarazioni post partita scudetto dello scorso anno e per il pubblico ragusano che ha applaudito Raffaella Masciadri. Questo signore era il papà di Masciadri. E quindi giro i complimenti a tutto il pubblico ragusano per questo”. Intanto, sabato prossimo, 28 settembre al Palaminardi di Ragusa andrà in scena il memorial Francesco Passalacqua nella gara che vedrà le ragusane opposte a Battipaglia, con inizio alle ore 19,00. Il giorno successivo le due formazioni torneranno ad affrontarsi alle ore 18, sempre al Palaminardi di Ragusa. Sarà l’ultimo impegno precampionato prima dell’Opening day del 5 e 6 ottobre.

Questi, infine, i tabellini della Passalacqua nelle due partite del torneo di Palermo:

Ragusa-Galatasaray: Romeo 14, Consolini, Kacerik, Soli, Nicolodi, Walker 14, V. Gatti 6, Ibekwe 23, L. Gatti, Stroscio.

Ragusa-Schio: Romeo 15, Consolini 13, Kacerik 7, Soli 3, Nicolodi 15, Walker 16, V. Gatti 2, Ibekwe 11, L. Gatti ne, Stroscio ne.

Michele Farinaccio

LASCIA UN COMMENTO