Ragusa – Due su due nel campionato di Serie B per la Virtus Eirene Ragusa che sabato scorso ha battuto la Rescifina Messina per 72-57. Ottima prova delle biancoverdi che sono partite subito con l’atteggiamento giusto ed hanno continuato a spingere sull’acceleratore, non scoraggiandosi nemmeno quando la formazione ospite si è riportata sotto di una sola lunghezza sul finale del terzo quarto. Sugli scudi, Laura Gatti con 22 punti e Francesca Buccheri con 19, ma è stato tutto il collettivo a mettere in campo difesa, contropiede e quell’aggressività chiesta dal tecnico Yvan Baglieri, che commenta così l’esito della gara: “La cosa positiva, come la prima partita a Catanzaro, è stata data dall’atteggiamento, cosa sulla quale sto puntando molto. Abbiamo iniziato la partita benissimo e infatti siamo andati subito 8-0 e abbiamo continuato con il nostro modo di giocare, pressare e correre in contropiede. Nel terzo quarto le ragazze sono rientrate bene, ma poi c’è stato un piccolo calo alla fine del terzo quarto quando sono arrivate sul -1. Nell’ultima frazione tata difesa e tanti contropiedi e siamo riusciti a portarla a casa. Ovviamente abbiamo tanto da lavorare, adesso abbiamo un turno di riposo e poi giocheremo in casa contro Palermo; in queste due settimane cercheremo di lavorare per sistemare di più l’atteggiamento difensivo provando a fare qualche amichevole. Sono contento perché le ragazze si stanno mettendo completamente a disposizione rispetto a quello che vogliamo che loro diventino, cioè una squadra tosta, aggressiva, che per 40 minuti non faccia respirare l’avversario e che comunque nei momenti difficili che durante una partita ci sono, possa avere pazienza. In questo caso nonostante la partita molto fisica, hanno saputo bene reagire al gioco molto duro delle avversarie”.

Questi i tabellini:

Ragusa: Cardullo G., Guastella N. 6, Gatti L. 22, Olodo M. 7, Baglieri S. 5, Sammartino S. 2, Gurrieri F., Gurrieri V. 5, Bucchieri F. 19, Di fine J., Sammartino L. 6, Gulino C. All. Baglieri

Rescifina Messina: Marchese 5, Scardino 8, Borgia 8, Kalach 11, Davi 6, Melita R. 4, Melita R. 4, Cucinotta, Sorge, Spadaro 11. All. Interdonato

Parziali: 21-19; 14-10; 16-19 ; 21-9

LASCIA UN COMMENTO