Ragusa – Torna a giocare in casa sabato 14 dicembre con inizio alle ore 20,00 la Virtus Ragusa futsal, che incontrerà il fanalino di coda del campionato di Serie A1 di calcio a 5 femminile, Vip Tombolo, nella penultima giornata del girone d’andata. Ragusa è reduce da tre sconfitte consecutive ed è a caccia di punti importanti in chiave salvezza ma anche per un’eventuale qualificazione alla Final Eight di coppa Italia: obiettivo ancora non del tutto tramontato e ancora alla portata. Ma è chiaro che tutto passerà dalla conquista dei tre punti di domani sera. Da parte sua, Tombolo, ha un solo punto in classifica, conquistato due settimane fa con il pareggio casalingo con Bisceglie. Insomma, una partita da vincere senza se e senza ma, quella di domani sera, come sottolineato dalla portoghese Ana Alves, 5 gol all’attivo in questa stagione: “La partita di sabato è importantissima – dice la giocatrice giallonera – dobbiamo vincere a tutti costi, che sia per i punti della salvezza, sia per sognare ancora con qualcosa in più. È un confronto diretto e lo dobbiamo vincere. Come si fa a superare il momento più difficile? Lavorando ogni volta di più, con molta concentrazione, e credendoci sempre, fino all’ultimo”. Dopo il match di domani sera, seguirà l’ultima giornata del girone d’andata che la Virtus giocherà sul campo della capolista Salinis. Quindi il campionato si fermerà e riprenderà il 19 gennaio con la prima giornata di ritorno che vedrà le giallonere di scena in casa con il Real Grisignano.

Ph:Alves

LASCIA UN COMMENTO