Gli organizzatori del Cross Poggioallegro 2020

Mazara del Vallo (TP) – Una fredda ma soleggiata domenica ha accolto i circa trecento atleti partecipanti al  Cross “Poggio Allegro” a Mazara del Vallo (TP)giunto alla 17a edizione ed organizzato dal  G.S. Atletica Mazara. Il circuito di circa 1500 metri ricavato all’interno della pineta di Baglio Burgio ricco di bellezze naturali ed architettoniche è stato percorso nella prima serie per tre volte dalle categorie Over SM60 e tutte le Donne, e nella seconda serie per cinque volte dalle categorie dalla SM alla SM55.

Nella prima serie vittorie tra gli Over 60 del portacolori della ASD Podistica Salemitana Ignazio Caruccio con il crono di 17’55’’, e tra le donne di Azzurra Agrusa tesserata per l’ASD 5 Torri Trapani in 18’17’’. La seconda serie riservata alle categorie dalla SM alla SM55 spettacolo agonistico fin dal primo giro con la fuga del giovane Alessandro Serra (ASDTeam F.sco Ingargiola), fuga terminata al terzo giro quando un gruppo di quattro atleti riconquistava la testa della gara tra cui Enrico Grumelli (ASD Lipa Atl. Alcamo), Gaspare Messina(ASD Team F.sco Ingargiola), Giovanni Criscenti (ASD La Volata Napola) e Giuseppe Spada (ASD Number One), proprio Giuseppe Spada con un finale imperioso  riusciva a vincere la gara in con il crono di 27’44’’.  

La gara valida come prova Challenger BioRace e Grand Prix Provinciale Trapani ha avuto il suo apice nel ristoro finale con numerose leccornie gastronomiche che hanno immediatamente reintegrato le energie profuse dagli atleti durante la fase agonistica, subito dopo la cerimonia di premiazione che vedeva salire sul podio i primi tre di ogni categoria.

Ph copertina:Agrusa-Spada vincitori assoluti

LASCIA UN COMMENTO